home - trio orselli apuzzo lalla


  Antonio Apuzzo - Ance        Sandro Lalla - Contrabbasso        Mauro Orselli - Batteria

Mauro Orselli
Roma
23-5-1958

   Partecipa dal 1978 a rassegne europee e d'oltreoceano.
Dal 1981 al 1983 è impegnato con il trombettista Aurelio Tontini in una produzione del regista di Teatrodanza Lisi Natoli al TeatroCirco "Spazio Zero" di Roma.
Nel 1984 forma con Mario Paliano "Ipertrio", avanzata ideazione di gruppo aperto di non sole percussioni.
Ha un'intensa attività discografica per edizioni nazionali e internazionali, compone musica per danza, teatro, radio e movie.
Dal 1993 al 1996 è attivo sulla scena di New York, con la vocalist Ellen Christi il trombonista Masaiko Kono il contrabbassista William Parker e la pianista Yuko Fujiama.
Dal 1996 al 1998 il progetto in trio con Evan Parker ed Antonello Salis, che origina due produzioni discografiche.
Del 1998 l'incontro, insieme al pianista Luca Miti, con la soprano Michiko Hirayama, che si struttura nel tempo in privilegiate sessioni di improvvisazione in cui prende corpo una suggestiva essenzialità del linguaggio.
Dal 1982 al 2002 insegna nella SPM di Villa Gordiani di Roma. Coordina gruppi di sperimentazione musicale e conduce laboratori di improvvisazione e seminari, anche per la "New York University".
Parallelamente all'attività in ambito musicale sviluppa una sua personale ricerca nel campo delle arti visive, firma copertine di propri lavori discografici, progetta composizioni e performance basate sulla relazione tra le varie discipline artistiche contemporanee, esplora la sonorizzazione "live" di pellicole cult e dell'avanguardia più sperimentale del XX secolo.
http://mauroorselli.altervista.org


Antonio Apuzzo

Liveri (NA)
17-4-1956

  

Si e' diplomato in sassofono nel 1980 sotto la guida di Baldo Maestri, svolgendo inoltre studi di clarinetto, armonia, composizione e arrangiamento.
Attivo concertisticamente dal 1975, ha partecipato a numerose rassegne nell'ambito del jazz, alla testa di diverse formazioni, e della musica contemporanea, con l'ensemble "Spettro Sonoro".
Ha fatto inoltre parte dell'orchestra nazionale dell'AMJ e collaborato con musicisti di vario genere, incidendo e realizzando programmi televisivi e radiofonici.
Da ricordare, nel 1998, l'opera "LUZ" per trio jazz e settetto da camera, scritta con il compositore Mauro Cardi per Radio 3 Suite.
Nel 1991 ha inciso un CD "stelle antiche" (splasc(h)) con il suo gruppo "Antonio Apuzzo Electric Dream", formato nel 1988 .
Tra il 1999 e il 2005 e' presente in tre dischi dell'orchestra di Tony Rusconi, con cui ha partecipato a varie rassegne ("Atina jazz", "Brianza jazz", "jazz alla Bocconi") e registrato per Radio 3 Suite.
E' stato presidente della SPM di Villa Gordiani (1999-2001) ed e' docente di musica negli Istituti superiori statali.
Da segnalare la realizzazione del testo universitario "il jazz nella tradizione afroamericana", scritto in collaborazione con Luigi Onori e la partecipazione nel 2003 in qualita' di membro della Sidma orchestra ad una nuova versione di "Epitaph" di Charles Mingus sotto la direzione di Andrew Homzy.
Fa parte dell'Ensemble "Ibrido Hot Five", con il quale ha inciso "Nothing to kill or die for" (Blond Records).
https://www.facebook.com/antonio.apuzzo.92


Sandro Lalla

Roma
10-2-1956

  

Diplomato al conservatorio di Santa Cecilia di Roma, ha collaborato con varie orchestre tra le quali il Teatro dell'Opera di Roma, l'Orchestra Sinfonica della RAI di Roma e la formazione di musica contemporanea Spettro Sonoro.
Inoltre ha svolto intensa attività concertistica in gruppi di musica da camera, partecipando ad importanti rassegne di musica barocca sotto la direzione dei maestri Barbalonga e Tamponi.
Parallelamente molto attivo nel campo jazzistico, collabora con vari musicisti, preferendo sempre, per meglio esprimere la propria musicalità, formazioni non estemporanee ma dalla progettualità definita e ben delineata.
Ha scritto le musiche per lo spettacolo di teatro e musica dal vivo "Se una nota inventa uno scrittore..." tratto da testi di Italo Calvino e rappresentato alla XXV Estate Musicale Frentana e a Roma al Teatro Spazio Uno, in occasione del Festival di Primavera "Roma 1997".
Ha svolto importante attività didattica e di direzione artistica sia in ambito classico che jazz, per associazioni e istituzioni.
http://www.ibridohotx.it/lalla.html